+39 06 7017104    info@bookingfax.it
blog bookingfax

L’agente di viaggi al museo delle cere

Articolo del TTG Italia

Eccoci nell’ultimo quadrimestre dell’anno, senza dubbio il meno produttivo.

Tutti lo sappiamo, così come sappiamo che non tarderanno ad arrivare le tasse di fine anno che piomberanno su di noi nella fase in cui la liquidità non è certo al top.
Ciononostante molti adv attendono passivi il cliente che verrà (forse, si spera).
Inchiodati alla sedia, con lo sguardo annoiato perso nel pc, non si capisce se quelli che si intravedono dalla vetrina siano veri agenti o statue di cera.

Eppure di cose da fare ce ne sarebbero eccome!

La maggioranza di noi ha completamente ignorato il business di Expo: per darvi due numeri, una piccola agenzia di frazione come la mia questo mese porta a Milano quattro bus, ognuno dei quali produce mille euro di pura redditività. In realtà noi siamo sul pezzo già da maggio, ma trovo inammissibile che migliaia di colleghi non si siano minimamente prodigati in nessuna azione sull’esposizione universale, perdendo l’opportunità di fare cassa e di agganciare nuovi prospect.

Perchè non approfittare del momento di magra per provare a inventarsi qualcosa di nuovo? Piuttosto che morire di noia ci si mantiene vivi e attivi (che non guasta) e si possono cogliere ottime opportunità. Il venditore che non semina non raccoglie!
Alcune delle persone che abbiamo portato a Expo sono, per esempio, anche diventate nostre clienti per le loro vacanze: questo ci ha convinti nei mesi ad aumentare le rotazioni su Milano e, contemporaneamente, a creare nuovi eventi che ci potessero offrire non solo l’immediata opportunità di guadagno, ma anche le argomentazioni per poter agganciare e conversare con nuovi potenziali clienti e aziende.

Azioni commerciali e di marketing che continueremo a implementare per crescere anzichè subire un mercato avaro di prodotto e iniziativa.

Non siate passivi! Nessuna azienda può permetterselo, tanto meno noi. Alzate il volume del vostro coraggio!

Altrimenti ci sarà il museo delle cere ad attendervi.

Cookies

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

. ACEPTAR